Giornata del Ricordo

Fare memoria significa ricordare, significa impedire che eventi tragici e persone in essi coinvolti scompaiano nell'oblio della storia. Fare memoria significa amare la propria storia e le proprie radici. La memoria è un filo che si snoda nel tempo e che non va spezzato, ma continuato nel tempo affinchè porti frutti. La memoria, infatti, deve avere uno sguardo rivolto al passato per onorare e ricordare le vittime degli orrori perpetrati e uno sguardo rivolto al futuro per insegnare alle nuove generazioni a non ripetere gli errori del passato.

Nel solco della memoria il nostro Istituto propone per la commemorazione del 10 Febbraio, dedicato alle vittime italiane  delle foibe,  una serie di materiali che  ogni insegnante potrà utilizzare con le proprie classi per analizzare con gli studenti  questo   evento  

Pubblicata il 10-02-2021